Piscina Federale Albricci

A chi si rivolge:

Bambini, Disabili, Famiglie, Giovani, Indigenti.

Tipologia Attività:

Borse di Studio, Campi estivi, Catechismo, Corsi di francese, Corsi di Inglese, Corsi di nuoto, Corsi di pallanuoto, Corsi di spagnolo, Educazione alla legalità, Formazione.

Breve testo descrittivo:

Il progetto accoglie quotidianamente nello Stadio Albricci i bambini del territorio, alla presenza delle Forza Armate, e mette a loro disposizione corsi di nuoto, di avviamento all’agonismo e altre attività di carattere sportivo, educativo (educazione civica, lingue straniere) e spirituale (catechismo), mirando a conseguire un concreto risultato “sociale” sul territorio.

Sostenitori:

  • Associazione “Lo Sport e l’Esercito per il futuro di Napoli”
  • Federazione Italiana Nuoto
  • Demanio
  • Esercito
  • CONI
  • Diocesi di Napoli
  • Scuola (UFFICIO XI – AMBITO TERRITORIALE PROVINCIALE DI  NAPOLI)
  • Polizia di Stato –  Gruppo Sportivo Fiamme Oro (Questura di Napoli)
  • Rotaract Club Napoli Sud Ovest

Descrizione

Il progetto ha portato alla rinascita dello Stadio Militare Albricci, nel quartiere Arenaccia di Napoli. Si accolgono quotidianamente nello Stadio Albricci i bambini del territorio, alla presenza delle Forza Armate, e si mettono a loro disposizione istruttori per corsi di nuoto, di avviamento all’agonismo e altre attività di carattere sportivo, educativo (educazione civica, lingue straniere) e spirituale (catechismo), mirando a conseguire un concreto risultato “etico-sociale” sul territorio.

Attraverso il gioco, lo sport, le attività, la disciplina e l’esempio, anche militare, si vuole “seminare” ed “innescare” meccanismi positivi etico – morali che certamente contribuiranno a migliorare il futuro del territorio.

Attraverso l’avviamento allo sport e al sano agonismo, con l’educazione all’esercizio, all’impegno ed al sacrificio per ottenere un risultato, al rispetto delle regole e al “vivere bene” facendo “solo cose belle”, si vuole contribuire, con continuità, quotidianamente, sulla cultura del territorio, al rispetto delle regole e degli altri, soprattutto se più deboli, come unica strada per la costruzione di un futuro solido e sereno.

La riqualificazione dell’intero complesso sportivo è stata gradualmente portata avanti con diversi interventi di ristrutturazione che hanno consentito di far partire le attività nell’ottobre 2012.

 

In questo video si racconta la nascita del progetto e le sue finalità:

Principali Attività e Progetti

  • Scuola Nuoto Bambini
  • Scuola Nuoto Adulti
  • Nuoto di Fondo
  • Nuotiamo in inglese e francese
  • Catechismo
  • Concorsi per assegnazione di Borse di studio sportive e Kit sportivi
  • Lezioni di nuoto nelle spiagge pubbliche di Napoli
  • Salvamento a mare
  • Educazione alla legalità (tenuto dalla Polizia di Stato)
  • Corsi di Nuoto per disabili
  • Corsi di Pallanuoto
  • Ginnastica a secco
  • Conferenze di presentazione delle principali attività dell’Esercito (missioni di pace all’estero, intervento a supporto delle popolazioni colpite da calamità naturali, operazione strade sicure, ecc..)
  • Campi estivi
  • Supporto scolastico

Nuotiamo giocando con le lingue del mondo

In acqua, nei momenti di pausa, di riposo e recupero, la Federazione mette a disposizione dei ragazzi “pillole di cultura giocando” e “brevi lezioni” di inglese, francese e spagnolo.

Catechesi settimanali con il parroco della zona

Nuotiamo insieme a mappatella beach

Un’attività di avviamento e di alfabetizzazione all’acqua a tutti i ragazzi che frequentano la spiaggia pubblica della Rotonda Diaz, nella città di Napoli: lezioni di nuoto gratuite a tutti e lezioni volte all’insegnamento delle tecniche di salvataggio a mare.

Portiamo i ragazzi al mare

La Federazione Italiana Nuoto organizza, di concerto con l’Esercito, le Fiamme Oro e la Polizia di Stato, settimane estive presso il lido dell’Esercito, trasportando i ragazzi delle parrocchie del territorio con pullman della Polizia, e svolgendo

attività di avviamento e di alfabetizzazione all’acqua per i più piccoli, lezioni di nuoto gratuite ai più grandi, lezioni volte all’insegnamento delle tecniche di salvataggio a mare, nell’ambito di un progetto più ampio della Federazione Italiana Nuoto che si chiama “Salva un tuo amico”.

Educazione alla legalità

La Federazione Italiana Nuoto in collaborazione con la Polizia di Stato e il Gruppo Sportivo Fiamme Oro tiene corsi che hanno lo scopo di sensibilizzare i giovani sull’importanza dello Stato e della Legalità: vere e proprie lezioni, nelle quali si illustra ai ragazzi delle scuole primaria e secondaria video ed immagini relativi alle funzioni e agli interventi che svolgono le Forze dell’Ordine a tutela della difesa dei cittadini ed in particolare la Polizia di Stato.

Mettiamo l’abbandono nel pozzetto

La Federazione in collaborazione dell’Associazione Ai.Bi Amici dei bambini organizza e sostiene giornate solidali di propaganda di acqua goal, mini pallanuoto, nelle quali si sensibilizzano i giovani alle problematiche della solidarietà, ed in particolare all’adozione di bambini orfani, e a contrastare l’abbandono dei minori e le disattenzioni e le trascuratezze nei confronti dei bambini.

Gli stati generali del mare

La Federazione in collaborazione con il Comune di Napoli svolge presso la piscina dello Stadio Albricci giornate mirate alla divulgazione delle tecniche di salvataggio alle quali partecipano oltre 50 piccoli atleti.

Il nuoto “propaganda” campioni campani paraolimpici

Questo progetto offre a tantissimi giovani la possibilità di imparare a mostrarsi per come sono, a confrontarsi e competere in modo sano e costruttivo.

Allievi di età compresa tra i 6 e i 18 anni, con livelli di esperienze motorie diverse e diverse abilità, anche appartenenti al mondo paraolimpico.

Un momento che realizza e concretizza “l’inclusione”, attraverso la partecipazione a competizioni integrate anche di allievi diversamente abili, sia con disabilità fisica sia con disabilità intellettiva relazionale, con tutti gli allievi del mondo olimpico.

Con l’attraente e innovativa formula di queste gare tanti giovani possono assaporare il piacere del “Successo” inteso non come la vittoria sull’avversario ma come la conquista di un traguardo, di un obiettivo personale che ne innalza la motivazione e l’autostima.

Partecipazione a manifestazioni di nuoto e pallanuoto

La Federazione coinvolge tutti gli iscritti alla scuola nuoto facendoli partecipare – sempre a cura e spese della Federazione – alle diverse manifestazioni natatorie provinciali e regionali come lo “Yellow Ball Water Polo International Event” che si svolge per una intera settimana nel mese di giugno con tornei di pallanuoto dedicati a squadre Under 9, Under 11, Under 13, Under 15, sia maschili che femminili.

Promotori e sostenitori

  • Associazione “Lo Sport e l’Esercito per il futuro di Napoli”
  • Federazione Italiana Nuoto
  • Demanio
  • Esercito
  • CONI
  • Diocesi di Napoli
  • Scuola (UFFICIO XI – AMBITO TERRITORIALE PROVINCIALE DI  NAPOLI)
  • Polizia di Stato –  Gruppo Sportivo Fiamme Oro (Questura di Napoli)
  • Rotaract Club Napoli Sud Ovest

In Evidenza

Ogni 15 giorni vengono indetti dei “concorsi” con le motivazioni più varie: la Miglior Pagella, il Miglior Disegno, il più Acquatico, il più Tecnico, Il più educato, ecc, che costituiscono anche lo strumento e l’occasione per attribuire borse di studio oltre che ai giovani partecipanti meritevoli, anche a famiglie più bisognose o numerose.

La nostra mascotte è Matteo. I nostri campioni, esempio di vita e di amore, Tommaso e Pina. Per conoscere la loro storia, clicca qui: (link alla sezione Storie del nostro sito)

Le borse di studio servono anche per dotare i ragazzi più bisognosi e più meritevoli di materiale tecnico necessario allo svolgimento dell’attività.

Per dare il tuo contributo per una Borsa di Studio, clicca qui.